Progetti di Interculturalità e Mobilità » Play&Play - Scambio Giovanile

È ufficiale! Oggi 30 Settembre 2014 la Cooperativa EOS ha aperto una nuova finestra: quella rivolta all'Europa! Proprio in questa data, infatti, è stata presentata all'Agenzia Nazionale Giovani (ANG) una proposta di progetto di Scambio Giovanile relativa al programma Europeo Erasmus+. Se tutto va bene (e noi ce lo auguriamo!), 20 giovani provenienti da Spagna, Francia ed Estonia incontreranno i nostri ragazzi qui a Gravina per portare avanti una serie di attività legate alle tradizioni del gioco e della musica! ..e ce ne saranno delle belle per la comunità locale...!!

Play&Play è un Scambio Giovanile che si terrà dal 16 al 25 Agosto 2015 ad Altamura, città vicina a quella in cui opera l’ente proponente, la Cooperativa EOS. EOS è una cooperativa sociale che si prende cura di bambini e adolescenti in condizioni di marginalità, con minori possibilità e a rischio di devianza. Quindi, partendo proprio da questi ragazzi e dalla loro voglia di integrarsi e sentirsi parte attiva della società, si è scelto di includere nel progetto ragazzi dai 14 ai 17 anni che incolpevolmente appartengono alle stesse realtà nei loro paesi d’origine.
Play&Play avrà luogo nella casa vacanze Buoncammino e offrirà la possibilità ai partecipanti di Italia, Spagna, Francia ed Estonia di mettere a confronto due aspetti della propria cultura: la musica e il gioco. I ragazzi di ciascuna nazionalità presenteranno le tradizioni legate a musiche e giochi popolari ricercando in essi elementi comuni e differenze col fine di creare una musica e un gioco finale ‘Europeo’. I risultati saranno presentati alla popolazione gravinese attraverso l’evento finale che avrà luogo nella sede operativa della Cooperativa EOS: una vera e propria Grande Fiera delle Tradizioni Europee sarà il pretesto per avvicinare grandi e piccoli ai giochi e musiche dei diversi paesi e si tradurrà in una festa multiculturale in cui tutti i partecipanti saranno protagonisti.
Il progetto prevede anche un’attività di promozione del Programma Erasmus+ nella vicina città di Matera e uscite ad Altamura e al mare.
Le attività previste seguiranno la logica dell’educazione non formale e del lavoro di gruppo: agli obiettivi strettamente legati al progetto che favoriscono lo scambio di differenti aspetti culturali, dunque, si affiancheranno obiettivi ‘latenti’ quali integrazione ed inclusione in un ambiente prettamente internazionale, realtà nuova e del tutto inesplorata dai ragazzi che metteranno in “gioco” tutte le proprie capacità.

È possibile seguire lo svolgimento delle attività sul sito ufficiale del progetto e sulla pagina Facebook

Tutti i materiali e i risultati dello scambio sono disponibili nella sezione Materiali.

Un ringraziamento particolare va soprattutto a chi ha contribuito a rendere il progetto fattibile:
Gallery.
Progetto inviato!



Segui Play&Play su: