Progetti e Attività » Eventi vari

La Cooperativa EOS è una realtà giovane, è nata solo nel 2010. L'attaccamento al territorio e la mission lodevole, l'ha portata, sin da subito, ad interagire con altre realtà impegnate nel sociale organizzando, partecipando e facendo partecipare i suoi bambini a diversi eventi di carattere sportivo, ludico e formativo.
Queste alcune delle attività svolte:
Tavola Rotonda Educazione e Società
La TAVOLA ROTONDA "EDUCAZIONE E SOCIETÀ" è stata una brillante iniziativa, nonché luogo di incontro e confronto tra diverse associazioni, promosso dalla FIDAPA, quale movimento culturale di opinione fortemente preoccupata per la pauroso crisi economica, sociale e morale della nostra società. La COOPERATIVA EOS con molto entusiasmo ha preso parte alla discussione mettendo in luce tutti gli aspetti educativi e le sottili criticità che gli operatori del sociale incontrano quotidianamente nel loro lavoro in campo educativo. La peculiarità della "TAVOLA ROTONDA", pertanto, è stata quella di cimentarsi nella possibilità di coniugare il campo dell'educazione, istruzione, familiare e sociale in questa profonda trasformazione cercando di mettere in salvo ciò che c'è di più caro: i VALORI.

Locandina.
Locandina Flyer



Ieri, oggi, domani - Un viaggio da bambini
I bimbi della Cooperativa Eos hanno portato a casa un altro grande successo. Con questa manifestazione abbiamo voluto condividere con voi le tappe dell'Eos, tra passato, presente e futuro.
La nostra intenzione è stata quella di creare e consolidare una collaborazione forte e duratura nel tempo, senza perdere di vista i bisogni e le esigenze dei nostri bambini per garantire loro il massimo delle opportunità e sempre migliori prospettive per il loro futuro, mantenendo vivo passato e presente.

Gallery.
Spettacolo finale Si va in scena Sfera di cristallo Pronti ad iniziare Proiettati nel futuro Marionette La stanza del tempo Invito Il passato... Foto finale Facciamoci due risate Da grande voglio.. Cosa eravamo Benvenuti Accoglienza











Un week-end da Scout
Che significa SCOUT? L'intuizione del fondatore è qualcosa di assai semplice: osservare il ragazzo per coglierne i desideri e le attese profonde, far leva sulle sue capacità e qualità ed offrirgli occasioni di crescita stimolanti. Educare non significa, quindi, inculcare valori, idee, comportamenti, ma favorire l'autoeducazione, aiutando il ragazzo a "tirare fuori" il positivo che ha in sé. La Cooperativa EOS, durante il passato weekend, ha ospitato con piacere il Gruppo Scout Gravina 3 nella sua struttura portando i valori scout proprio dentro le mura di casa propria. La gioia e la vitalità che i nostri ragazzi hanno messo fuori durante i due giorni di attività li ha portati a stare svegli fino alla tarda notte di sabato e a svegliarsi presto la mattina successiva, senza mostrare il benchè minimo segno di stanchezza! Ma ben più importante, quest'esperienza, ha dimostrato a noi tutti il magnifico potere dell'uguaglianza e di come basta poco per far felice un bambino..! Un ringraziamento infinito al Gruppo Scout Gravina 3 per l'occasione offerta, ci salutiamo con la speranza di aver piantato nei nostri bimbi tanti piccoli semini Scout!

Gallery.
Pronti? Pollici in su Non spiare! Momento di raccolta La musica per unire Facciamo un cerchio.. Conosciamoci A ritmo di chitarra







Fantasylandia 2014
“C'era una volta...Fantasylandia”: la pineta comunale si è trasformata in un parco a tema che ha accolto una folla immensa di bambini pronti a mettersi alla prova con i giochi di una volta..La Cooperativa EOS ha contribuito anche quest'anno ad animare il loro spirito giocoso. Buonanotte bimbi, alla prossima!

Gallery.
Twister Tris Strike Senza mani Pesca la palla Lascia il segno Contorsionismo Chi fa cadere di più?







Laboratorio dal Basso “Riscosse II - Youth Worker, questo sconosciuto”
“Riscosse II: Youth Worker, questo sconosciuto” il Laboratorio dal Basso per chi vuole lavorare coi giovani.
Visita la sezione dedicata per maggiori informazioni

Torneo di Calcetto “Il potere dell'uguaglianza”
Solo lo sport riesce a veicolare l'autentico valore dell'uguaglianza. A dimostrarlo sono stati i ragazzi del Clan “Nuovi Orizzonti” dell'Agesci Gravina 2, che per il pomeriggio di domenica hanno coinvolto in un torneo gratuito di calcio a 7 più di trenta ragazzi dai 10 ai 15 anni. Prima regola: nessuna squadra precostituita. A partecipare infatti erano singoli giocatori, le squadre sono state decretate a sorteggio prima dell'inizio delle partite. Sicuramente un'ottima occasione per instaurare rapporti che possano andare anche oltre la manifestazione, tra giovani del paese, scout e non, e ragazzi delle cooperative sociali “Il sipario” ed “EOS”.

L'iniziativa, realizzata con il patrocinio dell'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Gravina, rappresenta l'“Azione di coraggio” conclusiva del percorso che il gruppo scout ha intrapreso, nel corso di tutto l'anno, sul capitolo “Il coraggio di farsi ultimi”, in vista della route nazionale. Dall'1 al 10 agosto il Parco regionale di San Rossore radunerà quasi 30 mila scout dai 16 ai 21 anni provenienti dai quasi 1.500 gruppi di tutta Italia.

Presente nel pubblico l'assessore Felice Lafabiana, che ha seguito in più occasioni i ragazzi impegnati in un percorso di esperienza diretta al fine di generare relazioni e legami nel territorio. Il grande entusiasmo sui volti dei giocatori ha decretato la perfetta riuscita di tale scopo. A fine disputa le prime tre squadre e i migliori giocatori sono stati premiati con coppe e medaglie, distribuite anche magliette e attestati di partecipazione.

Fonte.
http://www.gravinalife.it/notizie/il-potere-dell-uguaglianza-in-un-torneo/

Fantasylandia 2013
Una sera dedicata interamente ai bambini della nostra città con giochi e percorsi divertenti ma anche eventi con canzoni, spettacoli ed animazione realizzate da associazioni, corsi estivi cittadini, oratori e parrocchie, cooperative sociali.
Manifestazione organizzata dal Comune di Gravina in Puglia in collaborazione con il Parco Nazionale dell'Alta Murgia, l'Associazione Bosco-Città, l'Ufficio IAT, la Confocommercio e la Confesercenti.

Fonte.
http://www.gravinalife.it/magazine/eventi/fantasylandia-la-notte-bianca-dei-bambini/

Locandina.
La locandina di Fantasylandia 2013



Mercante in Fiore 2013
In contemporanea con la manifestazione Balconi Fioriti, nel Centro storico nei fine settimana di Luglio, Agosto e Settembre 2013, hanno preso vita i mercatini “Mercante in FIORE”: ogni serata aveva un tema specifico, ma al centro c’erano sempre i fiori, il verde, l'ambiente.
Tutto ciò è stato pensato con la finalità di incentivare e promuovere presso i cittadini i valori ambientali e la cultura del verde come elemento di decoro, soprattutto in una comunità che ha nel suo verde e nel suo ambiente una leva importante di sviluppo e di promozione.
La Cooperativa EOS, grazie ad una programmazione di Attività creative incentrate sui fiori e sul verde, ha avuto occasione di mostrare alla cittadinanza il talento creativo dei suoi bambini presentando i lavoretti elaborati per l’occasione.

Fonte.
http://www.gravinalife.it/magazine/speciali/i-concorso-balconi-fioriti/

Gallery.
Lo stand Fiori di pezza



Fiera di San Giorgio
Ogni anno la Cooperativa EOS porta il lavoro di un anno nel contesto di una delle manifestazioni più antiche d’Italia: la Fiera di San Giorgio, a Gravina, quasi a creare un filo conduttore tra la tradizione secolare e il nuovo rappresentato dai bambini.

Gallery.
Lo stand I nostri lavori Con l'Assessore



Presentazione del Libro “Wolf’s Eyes” di Antonio Moliterni
Un ragazzo orfano, un passato frammentato, un viaggio attraverso il tempo e lo spazio alla ricerca della propria identità. Lo scenario di Liberty Ville, la famiglia Flores e le sue due figlie, Kimberly e Sarah. Uno sfondo apocalittico, lo scontro con se stesso e contro le forze del male, l’aiuto dello spirito del lupo, scenari mistici, gotici e dell’affascinante Cosmologia Taoista, l’amore, la passione e la sofferenza interiore ed esteriore e… un mistero, cha avvolge la creazione, l’inizio e la fine del mondo intero. O di un’era che verrà...

Libro.
Libro “Wolf’s Eyes” di Antonio Moliterni